cerca

Cui prodest scelus?

13 Settembre 2013 alle 12:15

Il travaglio di Travaglio non è nemmeno degno di Robespierre, Luigi XVI fu decapitato dalla vendetta faziosa dei giacobini, ma più seri del terrorismo. Gli sembra come trionfale una conquista gloriosa, non si rende conto che la vita è una stronzata evasivamente. Quale travaglio dl Travaglio? “Cui prodest scelus/is fecit”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi