cerca

Guerra o no

9 Settembre 2013 alle 15:00

Passi che in guerra in Siria ci si debba andar, per ovvi motivi, umanitari, geopolitici, di prestigio financo economici come sospetta il buon Papa. Ma per favore, visto che l'ultima volta abbiamo fatto un casino che mezzo bastava, valutiamo bene almeno contro chi farla. Non so chi sia il capo dei "ribelli" ma a me, a naso, sembra che Bashar al Assad stia dalla parte nostra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi