cerca

Le vittime della pace

6 Settembre 2013 alle 11:00

L’esito di una pace ingiusta è sempre, prima o poi, una guerra: e per le vittime di una pace ingiusta, questa guerra sarà sempre giusta. Per questo il pacifismo è in contraddizione con i suoi fini: non ponendosi il problema della giustizia ma solo quello della assenza della guerra, di fatto consegna le “vittime della pace” ad una guerra perpetua.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi