cerca

Mr. Obama

3 Settembre 2013 alle 14:15

Non aver compreso le dinamiche mediorientali, avere applicato ad esse strumenti interpretativi politico ideologici di retroguardia e inadeguati, ha portato a non ‘vedere’ in tempo utile cosa fosse la realtà siriana in quel contesto e quello che vi stesse accadendo (potentato laico, ma sciita. Cerniera ancipite tra il mondo dei potentati regionali, laici ma sunniti e lo stato confessionale islamico e panislamista iraniano), e a non attivare e adeguarvi a tempo debito e nei modi opportuni l’operato diplomatico. Fino all’uso dei gas da parte del regime, terrorizzato per la sua sopravvivenza. Mr. Obama, il mondo non può permettersi ritardi interpretativi (e di azione diplomatica) su che cosa è lo sciismo, la sua escatologia, e su quello che accade in Iran. Quelli non hanno i gas. Ma l’atomica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi