cerca

Siria

30 Agosto 2013 alle 13:15

Un parlamento che esiste per davvero, quello inglese, ha bocciato clamorosamente (e giustamente) Cameron sull'intervento in Siria. Naturalmente Cameron, nella sua avanzata in retromarcia, potrà continuare ad accusare Assad di cose via via sempre meno rilevanti relativamente ai gas fino a inchiodarlo, con prove inoppugnabili, di flatulenze in pubblico. Quanto a Obama non saprei. Dovrebbe fermarsi, ma pare avere un desiderio insopprimibile di far prevalere Al Qaeda in Siria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi