cerca

L'Imu che nome assumerà?

30 Agosto 2013 alle 14:45

A Roma, quando arrivarono i Rosso-Verdi, sembrava una cosa brutta che la Capitale ospitasse uno Zoo. Così cambiarono il nome, tramutando il Giardino Zoologico in Bio Parco, lasciando tutto com’era prima. Idee molto vaghe, perché la parola Zoo indica il regno animale, mentre il prefisso Bio riguarda genericamente tutta la vita, anche la vegetale… Parco, poi, indica uno spazio senza confini, libero, esattamente l’opposto di uno zoo. Quando fu pensato di abolire, o quantomeno ridurre i tempi della validità del principio di tutela dei diritti su di un’opera del pensiero: SIAE, portarono quella tutela da 50 anni a 70, cambiando semplicemente con un artifizio l’impostazione della normativa. Così fu fatto quando si pensò di abolire la caccia: si crearono delle regole più circoscritte ma che in pratica agevolarono i cacciatori, variando semplicemente l’impostazione della norma. Quanto, truffa delle truffe, l’italiano votò all’unanimità il referendum per l’abrogazione della sovvenzione dei Partiti politici, si cambiò semplicemente la dicitura facendola apparire come un rimborso… ma in pratica la quota versata ai partiti aumentò con altro nome. Ora mi dicono che hanno abolito l’IMU. Io tremo dal terrore! Domando: come verrà chiamata la nuova super imposta: “Rimborso Bio tassa”?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi