cerca

Ah! Quei bei rapporti causa-effetto di una volta...

30 Agosto 2013 alle 20:30

A proposito del manifesto francese, si legge sul Foglio che il ministro dei Diritti delle donne, Najat Vallaud-Belkacem, vuole anche una riforma dei libri di testo, “perché insistono a non menzionare che certe figure storiche o autori erano Lgbt anche quando questo fatto spiega in larga parte il loro lavoro, come per il poeta Arthur Rimbaud”. Brava, ben detto! Mi chiedo però se, a questo punto, gli stessi libri di testo saranno o meno autorizzati a menzionare il fatto che l’autore delle Illuminations abbia anche passato un bel po’ di tempo a commerciare armi (e probabilmente anche schiavi), perché la questione diventerebbe politicamentecorrettamente piuttosto spinosa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi