cerca

Inconcepibile

21 Agosto 2013 alle 10:09

Credo sia assolutamente inconcepibile che l'unico governo possibile oggi in Italia, sia costretto alla resa non per motivi di diversità di opinioni sulla politica economica o qualsiasi altra diversità politica, ma per difendere la carica di senatore di un signore che, nonostante le continue affermazioni di amore per il proprio paese non risulta abbia fatto qualcosa di memorabile che confermi le sue affermazioni. Quindi, se veramente Berlusconi vuol lasciare un segno tangibile della sua bontà di uomo politico, lasci il seggio al Senato, si rassegni a fare il pensionato e sconti i suoi 12 mesi ai domiciliari, in Sardegna lo seguirebbero in molti italiani!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi