cerca

Le stimmate di Papa Francesco

16 Agosto 2013 alle 13:00

San Francesco D'Assisi, quale sigillo alla sua perfetta imitazione di Cristo, ricevette sul Monte Verna i segni, anzi le cinque ferite della Passione del Signore su mani, piedi e costato. In realtà questo campione della fede non aveva rinunciato a nulla, bensì aveva scelto tutta la ricchezza possibile incontrabile per un cristiano, l'appartenenza, si potrebbe dire il possesso di Gesù Cristo. Ma quali sono le stimmate di Papa francesco che ne ha preso il nome con un colpo di genio? In apparenza non si scorgerebbero. Eppure io credo che oltre al dolore per i morti in Egitto di questi giorni, e per l'assalto alle Chiese cristiane, ci siano le stimmate per il fatto di vedersi cucita costantemente addosso, da tutti i mezzi di informazione, escluso il beneamato Foglio, fuoriclasse nello smarcarsi dall'ovvio, una immagine iconografica da santino buonista, mentre lui vorrebbe semplicemente essere un uomo, e lo è realmente, un uomo vero che lo Spiritto Santo ha scelto come Papa, per la perrenne capacità della Chiesa di un nuovo inizio e una nuova vita, alla faccia di corvi e detrattori vari, ma soprattutto per la libertà di ognuno di noi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi