cerca

Si devono decidere

30 Luglio 2013 alle 14:00

"Chi sono io per giudicare un omosessuale?". Detto fatto, i soliti atei con il timer - ma soprattutto il giornalista collettivo - hanno subito colto l'occasione per megafonare il Papa rivoluzionario omofilo. Si decidessero una volta per tutte: il Papa è il Papa, qualunque cosa dica e non solo se conviene.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi