cerca

Shalabayeva

25 Luglio 2013 alle 15:00

Il Ministro della Giustizia centrafricano dice: “Il passaporto è buono”. Va bene. Lungi da me l'idea di andare controcorrente. Penso anche, nella migliore delle ipotesi (che considero non necessariamente vera, anzi), che un Ministro dell'interno che non stia al ministero sia un irresponsabile indegno della funzione della quale è investito. Chiarito questo, doverosamente, la domanda che mi faccio è questa: ma come cavolo è possibile che la Repoubblica Centroafricana rilasci un passaporto (diplomatico!) a una cittadina kazakistana (ahah) che non ha mai visto e mai conosciuto? C'entrerà qualcosa con i traffici dell'illustre Ablyazov? Ricordo che la Repubblica Centrafricana è ottima produttrice di diamanti alluvionali, uranio, oro. E che, manco a dirlo, la popolazione vive in miseria. Certo che indagare nelle due direzioni potrebbe essere interessante...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi