cerca

Al rogo le belle gambe

22 Luglio 2013 alle 14:30

Mencken scrisse che il puritanesimo è l’ossessiva paura che qualcuno, in qualche posto, possa essere felice. Forse non saranno sadici fino a questo punto, ma certi politici, dopo averci tolto benessere e serenità, vogliono toglierci il piacere di ammirare donne belle e disinvolte in Miss Italia o in pubblicità. Se per le iniziative promozionali si ricorre a bellezze naturali come laghetti di montagna o giardini fioriti, perchè no bellezze femminili? Non è forse vero che la bellezza salverà il mondo? Dicono che così si discriminano altre donne meno fortunate che, peraltro, spesso hanno spessore intellettuale di gran lunga superiore. E che male c’è se queste sono più adatte alla promozione di tombe etrusche che di saponette per pelli delicate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi