cerca

La par condicio degli insulti

16 Luglio 2013 alle 12:31

Non bisogna aver conseguito il master in Zoologia presso la Boston University per capire quale sia la differenza tra un orango e un caimano; la cosa è alquanto palese: l’orango è un primate arboricolo, dagli occhi dolci e dalla faccia simpatica, il caimano è un tipaccio che sguazza nelle paludi e che azzanna e ingoia tutto ciò che gli passa a tiro, con le sue mascelle avute in retaggio da una filogenesi ibernata nelle spire dell’evoluzione. La spiegazione tassonomica della scienza è chiara; ma la spiegazione politica è alquanto più diversificata e frastagliata! Offendere chiunque, e non solo un Ministro della Repubblica, per di più una donna, è per me un fatto inconcepibile e il senatore Calderoli dando dell’orango al ministro Kyenge ha dimostrato un basso livello culturale e un altrettanto acume politico; e bene hanno fatto milioni di italiani a condividere l’offesa, umana e antropologica, e a mostrare sdegno per un simile insulto degno del peggior gergo leghista – scusarsi era il minimo che poteva fare. Non altrettanta risonanza, invece, avevano [e hanno] i seguenti epiteti, indirizzati quando era Primo Ministro, al Sen. Berlusconi, senza scuse, ovviamente: Psiconano; Puttaniere; Er Catrame; Al Tappone (Il riferimento ad Al Capone è chiarissimo - copy: Marco Travaglio); - Il Caimano, dal celebre film di Nanni Moretti; Il Cainano, parodia della pellicola di cui sopra; Bandanano, riferito a quando ricevette Tony Blair e moglie, in Sardegna, con in testa una bandana bianca; Silviolo, lasciando intendere che lui è l'ottavo nano; Giaguaro; ecc… Il Presidente J. Davis ebbe a dire, ascoltando alcuni gentiluomini del Sud che dileggiavano il suo rivale Lincoln per l’aspetto sgraziato e scimmiesco, che “Quando in politica si ricorre all’offesa e all’attacco personale allora vuol dire che nella politica c’è un vuoto”… e i vuoti della politica sono presto colmati non da giaguari, oranghi o caimani ma da altri poteri… vedi: magistratura, finanza, burocrazia, banche…

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi