cerca

Piemonte e non solo: urge Terzo Valico

15 Luglio 2013 alle 17:30

"Se qualcuno pensa che la Tav sia in contrasto con il Terzo Valico, sbaglia di grosso: la prima ha bisogno del secondo". A sostenerlo è il Governatore della regione Piemonte, Roberto Cota, un politico molto in gamba che coniuga perfettamente le caratteristiche leghiste con quelle dell'Italia decisamente più moderata e conservatrice. L'Italia avrebbe bisogno di tanti Cota sensibili allo sviluppo di un Paese proprio partendo da una o più regioni. In questo caso parliamo di Piemonte e di Liguria, di Terzo Valico e Tav. Tutto è consequenziale e non a comparti stagni. Avviare lavori di tale calibro - al di là di combattere contro le barricate perenni dei No Tav - richiede tempo soprattutto a livello burocratico. Pertanto, prima si parte meglio è. Infatti, la prossima visita del Ministro delle Infrastrutture Lupi a Cota sarà di fondamentale importanza per accelerare questi tempi. E' necessario una volta per tutte smantellare pregiudizi e contrasti prettamente di sinistra per far fronte realmente a progetti basilari per la crescita di una Nazione. Sforzi di Cota chapeau.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi