cerca

Segnali di fumo laico

2 Luglio 2013 alle 21:30

La Francia laica manda segnali a tutti. Il più agguerrito è il ministro dell'educazione Vincent Peillon che dice: "Non si potrà mai costruire un paese libero con la religione cattolica". Secondo il fantasioso ministro bisogna inventare addirittura una "religione repubblicana". Ovviamente il mezzo per portare a compimento questa "rivoluzione spirituale" è la scuola che secondo il sagace ministro "...deve strappare il bambino da tutti i suoi legami pre-repubblicani per insegnargli a diventare un cittadino. È come un a nuova nascita, una transustanziazione che opera nella scuola e per la scuola, la nuova chiesa con i suoi nuovi ministri, la sua nuova liturgia e le sue nuove tavole della legge". Un fraseggio lunare che però ha già dato risultati perché nelle scuole elementari arriverà l'uguaglianza di genere e come insegnameno obbligatorio l'ora di morale laica. Le famiglie saranno sostituite nell'educazione ma questo è semplicemente anticostituzionale e contro il buon senso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi