cerca

Habeas corpus

1 Luglio 2013 alle 18:30

Un 81enne spara a banditi armati sorpresi nella sua villa presso Roma, dopo aver visto legata e imbavagliata la moglie e uccidendone uno. Ci aspettiamo che venga imprigionato per eccesso di legittima difesa, perché in materia di sicurezza lo Stato ha avocato totalmente a sé la difesa dei suoi cittadini. Costoro hanno per sempre alienato il loro diritto naturale nella delega irrevocabile di spoliazione di ogni diritto in materia, anche in caso di insolvenza degli obblighi contrattati sulla tutela personale della loro vita e dei loro beni. Così accade che il diritto alla sopravvivenza, garantita dalle leggi, in tempi di anarchia venga continuamente esposto alla violenza di cittadini comuni e di stranieri, che profittando del prossenismo legislativo si rivelano nemici occulti della nazione ospite. Così accade che cittadini inermi sono esposti alla violenza delle leggi proprie di cui si sono fatti sudditi e a quella di criminali, più immediatamente minacciosi e impunemente crudeli. Questo non accadrebbe in America, ove il cittadino non si spoglia mai del suo diritto a difendere personalmente il recinto della sua casa da ogni intrusione criminale e sopruso fiscale. Quella libertà, nata da una rivolta contro un'oppressione coloniale, è fondata sulla Colt, solo temporalmente custodita nel fodero; così avviene in Svizzera ove la libertà di quel popolo è garantita anche dalle armi custodite personalmente dai suoi cittadini sempre in armi contro assalti esterni. Il disarmo interno è possibile solo quando le leggi hanno una forza tale da rendere terribile ogni violazione delle stesse. Ove vige la sharia non accadono queste cose; vadano a farle in Qatar e si accorgeranno se la faranno franca, eppure è annoverato tra i paesi di più ammirevole modernità. Il male sa dove collocare le sue tende, noi siamo sempre pronti a mascherare l'inettitudine della decadenza col nome falso di civiltà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi