cerca

Il contratto di lavoro secondo Fornero-Platone

29 Giugno 2013 alle 10:00

Un anno fa la spocchia professorale si arrese alla demagogia sindacale e la riforma Fornero restaurò in pompa magna il totem del contratto a tempo pieno e indeterminato come figura archetipica, al pari di una idea platonica, di ogni tipo di rapporto di lavoro subordinato, cui la legge deve costringere le parti a tendere in un sadico percorso di limiti e vincoli e oneri e adempimenti e costi tali da scoraggiare anche il solo pensiero di poter offrire un contratto di lavoro che non sia quello immaginato da Fornero-Platone: pieno ed indeterminato, appunto. “Giro di vite sui contratti a termine e sui part time” si titolò: tanta sapienza filosofica ha regalato 12 mesi di definitivo collasso al già comatoso mercato del lavoro italiano costringendo l’attuale compagine governativa a “correzioni”, ma blandissime e insufficienti. Donde, piccolo suggerimento al legislatore di turno: nessun consumatore osi concentrare i propri acquisti di beni e servizi in particolari periodi dell’anno, del mese e del giorno; nessun viaggiatore osi spostarsi in modo non omogeneo nel corso dell’anno: in particolare astenersi da viaggi nei week end, a ferragosto, a Natale e nelle feste comandate; si eviti, in particolare, l’assalto a treni, autobus e metropolitane in orari di affollamento; si organizzino le proprie viste ai centri commerciali curando di coordinarsi perché l’affluenza sia costante e ben distribuita; si eviti di prendersi l’influenza in massa con la scusa dell’epidemia per poi, magari, non ricorrere più per il resto dell’anno a guardie mediche e farmacie; si eviti di prelevare pensioni e retribuzioni e sussidi sempre alle stesse date… et similia. Si realizzi tutto ciò, e tempo determinato e part time verranno riposti nel museo delle società preistoriche. Quelle dove una genìa di idioti pretendeva di offrire beni e servizi organizzandosi in funzione della domanda degli stessi. E Platone aiutava a “pensare” il mondo, non a far vaneggiare professoresse (e sindacalisti).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi