cerca

L’insofferenza alle larghe intese

21 Giugno 2013 alle 12:45

Comprendo l’antipatia sofferente verso un governo di “larghe intese” da parte dei partiti cosiddetti di sinistra e di destra. La spiego considerando che nella politica italiana destra significa fascismo e sinistra significa marxismo. Purtroppo gli idoli di entrambe le parti sono ancora vivi e imperanti in Italia, non ammettono dialogo. Purtroppo i partiti semplicemente “democratici” sono ancora inesistenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi