cerca

Ma quante colpe ha il Cav?

20 Giugno 2013 alle 18:45

Anzitutto mi complimento con il lettore Giovanni Marcuccio per la lettera di oggi al Foglio intitolata: Giulio Cesare. Ho molto apprezzato la sua sottile e intelligente ironia sull'uccisione di Giulio Cesare e la colpa di Berlusconi su quell'episodio di alcuni millenni fa. A quanto già scritto dal lettore Marcuccio, voglio aggiungere che anche il Terremoto di Messina nel 1908, lo scoppio della prima e seconda guerra mondiale nel1914 e nel 1940, la peste citata da Manzoni, a Milano e tante altre sciagure nazionali erano state imputate al Cav. La Boccassini era pronta ad aprire i vari fascicoli e raccogliere testimoni d'accusa ma qualche magistrato colto e preparato in storia, ha dovuto fare sforzi enormi per convincere la rossa togata che Berlusconi non era ancora nato quando si sono verificati le suddette tristi vicende. La rossa voleva ugualmente portarlo alla sbarra per "responsabile postumo esterno", solo grazie all'intervento del CSM e dell'ANM è stato evitato questo ennesimo errore giudiziario.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi