cerca

Armatevi, ma non suonate

17 Giugno 2013 alle 17:23

Abbiamo ancora negli occhi le lacrime degli orchestrali greci per l’ultima esibizione della loro orchestra nazionale, chiusa per il rigore imposto dall’Europa, leggi Germania. Ai tedeschi piace la musica classica, ma piacciono ancora di più i 1,3 miliardi di euro che la Grecia, non più tardi dell’anno scorso, ha pagato loro per l’acquisto di due sottomarini, o i 403 milioni di euro ricevuti sempre dalla Grecia per l’acquisto di 223 carri Leopard di fabbricazione, indovinate un po', tedesca.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi