cerca

Quando la lista è civica

12 Giugno 2013 alle 17:45

Se nella componente laica della neo formazione politica cui il Sen. a vita Prof. Mario Monti ha legato il suo nome indissolubilmente (seppur per ora), vi fossero componenti marxiste anche lì, sarà bene affrontare, dal punto di vista storico, una questione una volta per tutte, pur se 150 anni dopo: nelle analisi marxiste l'aborto fu tenuto presente o no? E se sì, venne messo in relazione alla dittatura del proletariato o a quella nichilista? Ciò gioverebbe anche al Pd, anche sul piano europeo. Visto che ieri sera l'On. D'Alema, dopo tanto vagabondare, dinanzi alla Gruber, ha affabilmente affermato di aderire ai socialisti europei quasi a dispetto del suo stesso Partito di provenienza nazionale. E che dire del fatto che il TG1 dà per acquisita la formazione da parte del Sen. Berlusconi di una nuova formazione di stampo un po' più britannico? Là come lo chiameranno (Very) Strong Italy oppure Liberty's People?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi