cerca

Figli come pacchi postali

7 Giugno 2013 alle 12:00

Il sig. Bellia si lamenta del fatto che non vengano prese misure per evitare che certi genitori dimentichino il proprio figlio in auto per ore causandone la morte. No,mi dispiace, sig.Bellia, non c'entrano le misure di cui lei parla, il fatto è che mancano certi genitori, non è ammissibile, giustificabile che si lascino morire bambini chiusi in auto come fossero dei pacchi postali. Bisognerebbe chiedersi, semmai, dove sono le teste di queste persone, prese da chissà quali pensieri, con la mente annebbiata. Ma dove sono questi padri?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi