cerca

Il Pdl non ha...

5 Giugno 2013 alle 06:30

Il Pdl non ha personalità di spicco a livello amministrativo, non ha un Renzi, né uno Zaia o un Vendola, né un Cota o un De Magistris, né un Crocetta. Insomma, non ha personalità forti a livello locale che sappiano imporsi per notorietà, al di là della buona o cattiva amministrazione, a livello nazionale ed entrare nell'immaginario collettivo. Tutto è nelle mani di Berlusconi, a lui si devono successi ed insuccessi. A dire il vero, c'era Formigoni che in quanto a personalità poteva competere, ma è stato azzoppato ed ha perso la possibilità di essere il cavallo vincente. Ritengo che uno dei difetti del PDL sia proprio questa incapacità di scegliere per governare regioni, province e comuni uomini con carisma, in grado di amministrare con lungimiranza, costruendo dal basso la loro consistenza politica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi