cerca

Manifesto per Roma

4 Giugno 2013 alle 19:30

Caro direttore, Ignazio Marino candidato Pd nel ballottaggio a sindaco di Roma, ha dato risposte generiche al manifesto delle associazioni familiari sui temi della vita, della famiglia e della libertà educativa. Il sindaco uscente Alemanno da parte sua ha adrito pienamente a detto manifesto. Inoltre è stato confortato dalla richiesta di cento mila tessere di persone che non avevano partecipato al primo turno. Poi gode dell'appoggio significativo di Giuliano Ferrara, che ha spiegato perchè a suo giudizio non si può non votare Alemanno. Quindi ha fatto seguire una riserva di fondo condivisibile sull'illustre chirurgo Ignazio Marino. I cittadini romani riflettano attentamente su queste considerazioni e non disertino le urne. La posta in gioco ha un alto valore simbolico, trattandosi della capitale della nazione e sede del Papa, il quale senza dubbio sostiene il manifesto per Roma formulato dalle associazioni familiari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi