cerca

Pd senza soldi?

31 Maggio 2013 alle 20:00

Sembra che per i dipendenti amministrativi del PD sia in arrivo la cassa integrazione, anche per colpa -a sentire qualche dirigente- dell'abolizione totale del finanziamento pubblico ai partiti. La cosa mi sorprende alquanto, poiché mi risulta che il primo tesserato, un tale ingegnere di cui non ricordo il nome, di soldi per finanziare il Partito ne abbia, eccome! Penso già soltanto ai 560 milioni legalmente espropriati al gruppo Mondadori: ci sarebbe da finanziare perfino una campagna presidenziale americana! Insomma, credo che se quel tale ingegnere ha davvero una coerenza e una passione politica, allora non debba esitare a rinfrancare le casse esangui del suo PD...d'altronde, sappiamo tutti bene quanti milioni di euro il Cav.abbia impegnato a fondo perduto nel suo movimento! Mah, che pensare? Si si si, siam progressisti, però...un poco aviducci, neh!!!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi