cerca

Elezioni Roma

29 Maggio 2013 alle 11:15

Oggi ho scoperto che Ignazio Marino è un chirurgo. Senza cattiveria mi chiedo perché un chirurgo specializzato in trapianti d'organo a un certo punto ambisca a fare un passo indietro (con tutto il rispetto per i sindaci)e cominciare ad occuparsi dell'amministrazione di una città (anche se questa città si chiama Roma). Fare il chirurgo con un curriculum come il suo non è da tutti, occorrono anni e anni di preparazione. Perché smettere di fare bene quello per cui ci si è preparato una vita per dedicarsi a qualcosa che un qualsiasi amministratore di buon senso dovrebbe poter fare, non occorre scomodare un chirurgo. Da trapianti d'organo a buche sulle strade!?! Che peccato! Sono perplessa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi