cerca

Esagerazioni romane

27 Maggio 2013 alle 14:45

Ieri e oggi a Roma si svolgono le elezioni per l'elezione del sindaco della città. Alla contesa partecipano ben 19 liste diverse e la lunghezza della scheda elettorale è di ben 120 centimetri (un metro e 20 centimetri). Un record mondiale negativo, non poteva essere altrimenti. Poi non chiediamoci perché all'estero ridono di noi, lo capiamo benissimo senza pensarci troppo. Quando c'è da rendersi ridicoli, chissà perché arriviamo sempre tra i primi posti, al contrario di quando bisogna fare le cose seriamente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi