cerca

L'altra guancia

24 Maggio 2013 alle 12:15

"Per fortuna Londra è una città seria e tollerante. E quella donna, quella signora immortalata nelle foto, che è scesa dall’autobus per andare a parlare con uno dei due killer, quasi in una conversazione da salotto, è l’immagine simbolo di questa Londra. Che vuole continuare a includere e a coinvolgere, pur di fronte a fatti così ripugnanti, anziché dividere". Così il Corriere della Sera. Cioè, chiariamo: un pazzo islamico macella a colpi di machete per strada un povero disgraziato solo perché bianco, e i tolleranti, speriamo almeno in stato confusionale da choc, scendono dall'autobus, chiacchierano un po' come in salotto (quello ha le mani insanguinate, una immagine raccapricciante), magari gli dicono "ahi ahi, cattivello...", e questo sarebbe un modello da imitare? A me pare di essere, anche nel giornalismo, in un mondo di sbroccati deficienti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi