cerca

Ancora sulla Boccassini

14 Maggio 2013 alle 17:30

Capisco la Boccassini: anche lei, come tutti coloro che credono di avere la missione di debellare il male, continua, a testa bassa, la sua battaglia (infondo lo hanno fatto in tanti, spesso pure in buona fede: crociati, missionari, inquisitori, ...). Personalmente credo che, dopo tutti questi anni di frustrazioni, le dobbiamo concedere (per umana "pietas") di poter avere cadute di professionalità (la sua arringa riguardo all'ultimo processo credo che faccia inorridire anche uno studente in Legge del secondo anno), cadute di stile (la sfortunata uscita di vago sapore razzista circa gli "orientali") ed errori "geografici" (gli "orientali", nella accezione più comune, sono "quelli che hanno gli occhi a mandorla": non sono i nord-africani e nemmeno sono i "levantini", termine più appropriato al senso del suo discorso che, peraltro, avrebbe almeno potuto rileggersi). Quello che capisco di meno è il fatto che l'Organo di Controllo (lei ne ha uno?, tutti ne hanno uno: gli impiegati hanno i capiufficio, i muratori hanno i capimastri, gli automobilisti hanno la polizia stradale, ...) non abbia fatto niente, anzi, casomai le ha dato manforte. Ma questi "controllori" si chiedono quanto costa, al contribuente, questa guerra personale della Boccassini? Non ha nessuna importanza se questa donna, magari, rappresenta un "caso umano" di difficile gestione, né se questa guerra sia Santa o no, e non importa nemmeno, io credo, se poi alla fine la Boccassini potrà avere la sua vittoria personale (con grande piacere di una grossa parte dell'Italia). Quello che conta è il prezzo che la Magistratura ha pagato, in termini di credibilità, di immagine poco professionale e di deciso "schieramento" politico, agli occhi di un'altra, altrettanto grande, parte d'Italia. Per di più verrebbe da chiedersi che cosa sarebbe successo se il Cavaliere si fosse "intrattenuto" con un "gay": a dire il vero Marrazzo si è potuto presentare in processo come ... "parte lesa".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi