cerca

Andreotti, verità e menzogna

7 Maggio 2013 alle 13:30

L'ho incontrato una prima volta tra gli stands del Meeting di Rimini, dove era ospite pressochè fisso. Mi è apparso alto, di figura quasi imponente. Più tardi l'ho visto incantare l'auditorium della vecchia Fiera con la sua arguzia, le sue facezie, la sua intelligenza. Una persona totalmente diversa dalla caricatura fisica e morale che hanno tentato inutilmente di cucirgli addosso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi