cerca

I caproni di Renzo

3 Maggio 2013 alle 15:00

Verrebbe da ridere, se non fosse maledettamente triste, a leggere i commenti sull'Imu dei simpatizzanti Pd e Pdl. Afferrati per le orecchie dal presidente Napolitano e costretti a stare insieme, non hanno perso l'antica vocazione di beccarsi reciprocamente. Così il poverocristo Pdl, in casa d'affitto come i suoi figli, è pronto a suicidarsi per l'abolizione di quella tassa, che non paga. Mentre il poverocristo Pd, che deve sacrificare la tredicesima per pagare la rata di dicembre, è pronto a suicidarsi perché non venga toccata la cara tassa. E si scornano come caproni da mane a sera, sperando che, insieme, non facciano la fine dei capponi di Renzo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi