cerca

Ci vuole Gordon Gekko?

3 Maggio 2013 alle 18:00

Ormai siamo arrivati al punto in cui, in Italia e in Europa, si dovranno rifare bene i conti per valutare se costi di più il rigore oppure lo stimolo (magari da inventare perché quello vecchio non funziona più) ad un'economia quasi di sussistenza. Qualcuno arriverà alla conclusione che vale di più, proprio dal punto di vista puramente economico e dell'investitore alla Gordon Gekko, un'economia indebitata che un'economia morente, con la quale nessuno farà più affari. Se rigore diventa rigor mortis, chiunque può sentirsi autorizzato a imbracciare il fucile, è nel diritto naturale l'autodifesa. L'unica obiezione è che non serve perché non c'è più nessun Palazzo d'Inverno da conquistare. E allora? Tutto si fa ancor più angoscioso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi