cerca

Marcia per la Vita

2 Maggio 2013 alle 13:40

Si fa ancora una certa fatica a capire che il diritto alla vita è il primo dei diritti fondamentali dell'essere umano, è ll presupposto logico di ogni altro. La marcia del prossimo 12 maggio a Roma dimostra che a qualcuno sta ancora a cuore, al punto di affrontare un sacrificio non da poco per manifestare a favore di questo principio alto e nobile. Perchè alla fine - al di là di polemiche sterili - la nostra civiltà si salverà se riuscirà a salvaguardare gli interessi ed i diritti delle future generazioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi