cerca

Finita la festa gabbato lo Grillo

23 Aprile 2013 alle 19:00

La Gabanelli non era nemmeno tra i primi dieci nella lista dei candidati grillini alle Quirinarie. Con la scusa degli attacchi hacker, l'ha messa al primo posto Casaleggio per ingraziarsela. Avendo visto l'effetto devastante dell'inchiesta sulle case di Di Pietro, temeva infatti un Report altrettanto dannoso sugli affarucci, le società, le ville e i conti correnti di Grillo e del suo guru. Indagine che la Gabanelli, lusingata e grata per cotanto onore, si guarderà bene dal fare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi