cerca

Strage di Boston: ogni motivo diventa vano

17 Aprile 2013 alle 11:30

Si dice che con la strage di Boston sia tornato l'incubo terroristico. Ma credo non sia mai sparito né a livello internazionale né a livello isolato. Infatti a tre giorni dall'evento tragico tutte le piste sono accettabili: terrorismo legato ad Al Qaida (molto remoto), terrorismo interno di matrice di estremismo di destra, oppure quella del caso isolato, dell'attentatore detto "lupo solitario" di cui abbiamo dei precedenti e non solo negli USA. Ciò che sorprende maggiormente sono due fatti: che l'attentato si sia rivolto ad una manifestazione pacifica, apolitica come quella di una maratona quasi se fosse stato concepito per fare più male possibile. Odio? Rabbia? Follia? Disegno preciso? Ogni motivo sembra vano ed assurdo di fronte a morti e a feriti tra cui bambini. Mi pare ancora più assurdo che di fronte a catastrofi naturali come quella del terremoto gigantesco che ha colpito l'Iran, di fronte a cui l'uomo si rivela purtroppo impotente per poterlo fronteggiare, l'uomo stesso riesce ad essere perverso ed assassino volutamente, qualsiasi giustificazione vi sia alla base. Nel caso specifico si parla anche di buco nella sicurezza che, dall'11 settembre soprattutto negli USA, è diventata un must ed un incubo, infatti. Non si riesce a comprendere come non si sia riusciti ad individuare un possibile attentatore che peraltro avrebbe coperto i ritrovati ordigni di chiodi e di proiettili rotondi capaci di penetrare nella carne umana provocando molte ferite. Questo parrebbe un accanimento feroce simile a quello dei serial killer. Cionondimeno, si è consapevoli della continua perdita di potere dell'uomo di fronte agli eventi della vita e della brutalità in cui viviamo e di cui siamo succubi. Si pensi alla mancanza totale di sicurezza negli aeroporti, negli stadi, nei luoghi ampi ma anche ristretti e chiusi come teatri e luoghi di incontro pubblico. L'uomo si sta costruendo una vita al fine di essere in perenne solitudine, ma della peggior specie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi