cerca

Venezuela

16 Aprile 2013 alle 14:00

Inflazione al 25% che diverrà entro l'anno del 50%, introiti del petrolio già impegnati per i prossimi venti anni e, ahiloro, sperperati in modo totalmente improduttivo, uno stato espropriatore che non è in grado di produrre niente e che sta' arrivando ad affamare, di nuovo, i suoi tantissimi poveri, un'elezione vinta per pochissimi voti e contestati, de parte di Maduro, delfino del caudillo. Povero Venezuela. Che fine del Chavez!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi