cerca

I figli di papà del Pd

12 Aprile 2013 alle 10:10

"Se mai torno in Rai", dicono la Gruber, Santoro e Crozza, senza vergogna, intervistati in vista del cambio di proprietà della LA7; "Mi piacerebbe riscuotere le tasse in Sicilia", dice Ingroia dopo la trombata politica; "Vorrei diventare presidente di regione", disse Zingaretti tempo fa e fu accontentato. Questi personaggi, tutti legati al Pd, si comportano come qualcuno che deve scegliere se andare in vacanza al mare od in montagna. E poi scegliere sempre posti pubblici a spese del contribuente. E siccome il più delle volte, a meno di infortuni, vedi Ingroia, il desiderio viene esaudito, vi potete immaginare di quale forza economica disponga il Pd che in tal modo piazza tutti i suoi attivisti o simpatizzanti in posti pubblici ed in cambio può riceverne una costante e piena collaborazione aggratise come diciamo noi a Roma. Mi piacerebbe che la Gabanelli un giorno facesse il conto di quanto costi la spesa per tutti noi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi