cerca

Ma che paese è mai quello?

10 Aprile 2013 alle 10:30

Che paese è quello che discute sulla nomina alla più alta carica dello Stato proponendo nomi di personaggi che non hanno alcun merito, anzi hanno molti demeriti? Prodi? Cos'ha fatto di buono? La Bonino? Ogni commento è superfluo. Lo stesso dicasi di Amato, Rodotà, Boldrini, Finocchiaro e altri nomi che fanno venire l'orticaria (Gino Strada, Dario Fo e via dicendo). Mi rifiuto di pensare che non ci sia una persona decente che possa ricoprire l'incarico, senza che sia obbligatorio essere di sesso femminile. Ben venga una signora, ma non perché è donna, semplicemente perché vale e può rappresentare degnamente la nazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi