cerca

Ma cosa cambia?

9 Aprile 2013 alle 18:30

A leggere gli otto punti del Pdl e quelli del Pd, alcuni certamente condivisibili, si resta perplessi. Il problema grande come una casa è lo stato e gli acquisti che lo stato, regioni e comuni fanno. Acquisti fuori da ogni logica e apparati fuori da ogni decenza. Non possiamo permetterceli. Sparite le buone intenzioni per “vendere, vendere, vendere”, ad esempio. Meglio parlare di rimborsi elettorali che sono una bazzecola, ma che calmano i grillini. Che fine hanno fatto i riformisti dell’una e dell’altra parte?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi