cerca

Pereat Italia, non partitum bersanorum

8 Aprile 2013 alle 16:50

E' ormai giunto alla corda dell'evidenza, nonostante i sovrabbondanti tentativi di mascheramento, che i veti di PDL e PD non pari erano e che l'unico vero veto alla formazione di un governo che provi almeno a trattenere l'Italia dal precipizio è quello di un Bersani con alle reni la pistola di CGIL e apparato più spostato a sinistra. Nella scelta tra un governo con l'Impresentabile (e impresentabili sarebbero pure quelli che l'han votato, alla faccia della sovranità popolare) e una probabile spaccatura del PD, che cosa dovrebbe scegliere chi preferisce chiamare Paese l'Italia? La spaccatura dell'Italia, naturalmente. Peccato che non ci sia più alcuna prospettiva di Internazionale dei popoli cui a ciascuno sarà dato secondo i suoi bisogni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi