cerca

Le vie della secolarizzazione

5 Aprile 2013 alle 09:00

C'è una bella serie di telefilm americani che vedono come protagonista una donna capo di un dipartimento di polizia di Los Angeles. Nell'ultima puntata c'era stato l'assassinio di un prete cattolico e subito le indagini hanno presso il verso degli abusi sui minori, ma per fortuna poi dimostratasi una pista sbagliata (ormai troppo scontata mediaticamente). Quello che mi ha colpito nel prosieguo della puntata è stata la definizione di superstizione di 2000 anni, parlando del Cattolicesimo, proferita con noncuranza da un attempato investigatore e lo sguardo di commiserazione volto dalla protagonista ad un suo investigatore di origine messicana allorquando entrando in chiesa quest'ultimo si è inginocchiato e si è fatto il segno della croce. Le vie della secolarizzazione sono infinite.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi