cerca

I colloqui con la "società civile"

29 Marzo 2013 alle 11:00

I colloqui fatti dal Pier Luigi Bersani al fine di ottenere una fiducia, sono quanto di più antidemocratico possa essere fatto. Aveva a disposizione i rappresentanti del popolo eletti in Parlamento, per i colloqui. Questo prevede il nostro ordinamento, questo prevede il buon senso, e poi chi sono quelli della "società civile", con che logica sono stati estratti? E' stata una operazione prettamente ideologica di stampo marxista anni '70.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi