cerca

Rimane la soluzione Auriti

26 Marzo 2013 alle 10:18

Non abbiamo ormai nulla da perdere: la produzione cinese ha ammazzato la nostra industria; la speculazione finanziaria del nostro debito pubblico sta cercando di impoverirci per poter comprare a poco quel che resta del bel paese; l'INPS tra poco non avrà più risorse per pensione e cassa integrazione. L'unica soluzione è ricorrere alle teorie monetarie del giurista Giacinto Auriti, scomparso nel 2006, e creare una sovranità monetaria dello stato italiano emettendo moneta da utilizzare sul mercato interno e che affianchi l'Euro a cui va demandato il compito di regolarizzare le transazioni internazionali. Un tentativo pratico fatto dall'Auriti nel territorio teramano aveva sortito effetti benefici sull'economia di quella regione fino a che non è intervenuta Bankitalia che ha fatto terminare l'esperimento. Ora neanche Bankitalia se la passa bene e quindi occorrerebbe un team di provata capacità ed autorevolezza che possa pensare di sviluppare questa soluzione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi