cerca

Chiesa e Città di Dio

21 Marzo 2013 alle 13:00

La Chiesa è in crisi? Sì e no, come da sempre. La secolarizzazione in atto tra le masse da molti decenni è figlia e genitrice del nichilismo della cultura occidentale, un problema enorme che soltanto in Occidente è stato posto. Perciò bisognerebbe andarci cauti con le generalizzazioni, il nichilismo nel sentire comune è una novità e potrebbe produrre sorprese contro l'attuale tendenza. Già il relativismo assoluto nella quotidianità mostra la corda. Sant'Agostino aveva affermato esplicitamente che Chiesa e Città di Dio non coincidono e che alla Città di Dio appartengono tanti che sembrerebbero fuori della Chiesa e viceversa. Solo il giorno del Giudizio sapremo esattamente chi sono i cittadini della Città santa, ora i cives futuri possono essere ovunque, magari a loro insaputa. Ciò significa che l'evangelizzazione (termine non a caso desueto) va ripensata da capo ma non da zero, riconsiderando Sant'Agostino che di crisi, spirituali e storico-epocali, era grandissimo esperto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi