cerca

Ottimo articolo

20 Marzo 2013 alle 14:30

Ottimamente sincero l'articolo di oggi di Salvatore Merlo, che ben spiega quello che è evidente a tutti (e che costituisce il motivo principale, direi il solo, per il quale il PD non farà mai un accordo con il PDL), e cioè come il PDL sia un partito che, come suo statuto non scritto e come unico punto del programma, quello di difendere Berlusconi dai suoi innumerevoli scheletri. Altro programma non ha, né interessa averlo. Se finisce Berlusconi, finiscono tutti loro, e quindi lotta per la loro sopravvivenza. Rimane da capire perché uno debba votare un partito che ha come unico punto del programma la propria sopravvivenza. Non dobbiamo votare per la nostra?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi