cerca

L'acqua sporca (e il bimbo)

19 Marzo 2013 alle 13:30

Se non fosse tragico, farebbe ridere. E sono sicuro che inglesi, cinesi, giapponesi, nord americani e, perche’ no, russi hanno gioito dell’ultima stupidaggine della Commissione Europea: rovinare, assieme all’economia di Cipro, quel che resta della attrattiva dell’Euro nel “Mercato Globale”. La batosta e’ venuta subito: Borse europee in rosso, indebolimento dell’Euro nei confronti delle altre valute: danni cospicuamente maggiori dei 5,8 bilioni, frutto della rapina dai conti correnti delle banche cipriote. E’ solo l’inizio: comincera’ la fuga: da Cipro, dalle nazioni del Sud Europa, dai conti correnti di tutta Europa perche’ nessuno potra’ piu’ fidarsi di un Sistema guidato da imbecilli che, con misera giustificazione moralistica, puniscono i ciprioti "gaudenti" e demonizzano il denaro russo in giro per il mondo. L’Europa era una speranza, ora, palesemente, un fallimento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi