cerca

Settennato coatto

12 Marzo 2013 alle 17:30

Sbaglierò, ma prende sempre più corpo la possibilità che Giorgio Napolitano sia “costretto” ad un secondo “settennato”. In questo senso, come d’abitudine in Italia, i dinieghi garbati e tassativi, troppo ripetuti – poi smentiti - sono un verità storica. Eppure, dopo un così brillante e faticoso e lungo compito, dovremmo veramente risparmiaglieLa una ulteriore fatica. Perché fare il Presidente di una Repubblica “parlamentare” è veramente pesante. Alla Sua età, poi. A meno che, a meno che, ancora una volta il leitmotiv del “senso di responsabilità” non lo costringa all’immane sacrificio. Non bisogna mai abusare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi