cerca

La Costituzione più bella del mondo

11 Marzo 2013 alle 19:15

La Costituzione più bella del mondo è stata sfigurata nel 1993, a furor di manette, con la modifica dell'art.68 che ha prodotto un'alterazione dell'equilibrio fra potere esecutivo ed ordine giudiziario. Allora si sono create le basi per tutto quello che è stato poi fatto nei confronti del Presidente Berlusconi. Il momento è così drammatico da giustificare la richiesta, da parte dei parlamentari del centrodestra, del ripristino integrale della disciplina prevista dall'Assemblea Costituente. In assenza di garanzie in tal senso, è più che opportuno l'Aventino: non possono e non devono collaborare con forze politiche che mirano all'eliminazione(politica?) del loro leader.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi