cerca

Dopo settembre la Germania cambierà musica

9 Marzo 2013 alle 10:00

Vedremo quello che succederà in terra teutonica, qui da noi andrà di moda un nuovo rhythm & blues che più o meno fa così: vaff.... all'Europa. Il risultato delle elezioni è stato lampante: il 29% è berlusconiano contro l'Europa, il 25% è grillino antieuropeista. A questi si aggiunge un buon 10% di autieuropeisti elettori di centro o di sinistra. Come me. Se si va a votare tra qualche mese l'antieuropeismo aumenterà a dismisura con il 35% al M5s che diventerà il partito nettamente più importante. Se sinistra e centro non si mettono di traverso contro Berlino il centro si dissolve e la sinistra si disgrega.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi