cerca

Mi pare troppo

6 Marzo 2013 alle 17:15

La realtà è che la campagna elettorale di Berlusconi, che tanto ha estasiato i lettori di questo giornale, ha messo il PD (anche al netto delle decine di scheletri nell'armadio che mantiene) nella impossibilità di fare alcun accordo con il Berlusconi stesso, se non a prezzo del proprio suicidio politico. Non è questione di Bersani o Renzi o chicchessia. Nessuno del PD vuole siglare alcun accordo con il propositore del condono tombale, o l'agitatore delle piazze contro il cancro della magistratura (tanto per dirne due, ma l'elenco è sterminato). Va bene il tafazzismo, ma pretendere che il PD si suicidi per fare un piacere a Berlusconi, mi pare troppo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi